ARTICOLI

Menu: GLI ESPERTI / APPROFONDIMENTO

È nel diritto del singolo poter scegliere se sottoporsi o meno al vaccino contro il Covid-19, ma la scelta può comportare al datore di lavoro una serie di problemi da gestire. Intanto l’Inail ha affermato che non riconoscerà l’infortunio alla persona non vaccinata in caso di contagio

Secondo la Corte di Giustizia europea Facebook e altre società simili non possono trasferire all’estero i dati personali dei cittadini dell’Unione fuori, e in ogni caso devono attenersi al Gdpr: la situazione è però tuttora incerta

Il conduttore di un immobile, che svolga un’attività economicamente soggetta alle conseguenze di uno dei Dpcm emanati dal governo, può pretendere oggi di inserire una specifica clausola di salvaguardia nel suo contratto di locazione. In base ad essa, sarà possibile procedere a una rinegoziazione dell’accordo, a una sospensione o a una riduzione del canone previsto

Il periodo di chiusura forzata ha ridotto sensibilmente l’utilizzo dell’auto da parte degli assicurati. Il decreto Cura Italia prevede alcune agevolazioni relativamente alla polizza auto che vanno a sommarsi agli accordi contrattuali e a quanto previsto dal Codice delle assicurazioni

Il Covid-19 ha avuto grandi conseguenze sull’attività imprenditoriale dal punto di vista operativo e strategico. In particolare la funzione risorse umane dovrà rivedere il proprio budget in relazione a molte variabili non previste

Gli interessi nazionali dei singoli stati hanno fatto sì che, finora, l’Europa ha risposto in ordine sparso alle molteplici sfide portate dalla pandemia. Ecco cosa frena la possibilità di mettere in campo misure comuni

Un modo per “salvarci” da quanto viviamo è leggerlo con la consapevolezza di un momento storico. Le domande che arrivano soprattutto dai giovani sono uno stimolo per mettere sempre al centro il valore dell’essere umano

L’emergenza Covid-19 ha spinto il governo a introdurre una serie di misure per facilitare il lavoro agile. Tuttavia, tale modalità di lavoro richiede una grande attenzione agli aspetti privacy, l’importanza dei quali, nonostante le condizioni di emergenza, non viene meno. L’opinione degli avvocati Ellison e Garofalo dello studio De Berti Jacchia

Anche in questo contesto di emergenza, il titolare del trattamento deve garantire la protezione dei dati personali delle persone interessate. Il Protocollo del 14 marzo 2020, sottoscritto dal Governo, chiarisce come tutelare i lavoratori in funzione di condizioni di sicurezza e conformità alla normativa