ARTICOLI

Menu: WELFARE / PREVIDENZA

Nel 2018, secondo la relazione annuale della Covip, i rendimenti degli strumenti di previdenza complementare hanno registrato performance inferiori alla rivalutazione del Tfr. Il presidente Padula invita tuttavia ad assumere uno sguardo di lungo periodo e auspica novità per il prossimo futuro

L’agenzia di rating fotografa un paese fragile e in progressivo invecchiamento: l’andamento demografico, unito alle ultime misure recentemente approvate in materia previdenziale, rischia di esacerbare una situazione già precaria per le casse dello stato

Il cosiddetto “decretone” ha prolungato la misura anche per l’anno in corso: resta dunque la possibilità per le donne lavoratrici di andare in pensione in anticipo con il metodo contributivo

La percentuale di spesa sul Pil delle pensioni ai superstiti è al 2,5% contro l'1% della media Ocse. Colpa, anche, della scarsa penetrazione del lavoro femminile. Sarebbe da fare una riforma, ma…

L’Inps adegua il suo simulatore di pensione, accogliendo le novità del ventilato superamento della legge Fornero. Che intanto continua a suscitare perplessità: l’Upb stima un taglio fino al 30% dell’assegno previdenziale, mentre per l’Fmi la misura impatterà sulle generazioni più giovani

Il superamento della legge Fornero è uno dei punti principali del programma di Governo. Le proposte non mancano, a cominciare dal ventilato ritorno alla quota 100, ma restano dubbi sulla tenuta del sistema: secondo un recente scenario elaborato dall’Ufficio parlamentare di bilancio, nel 2040 la spesa previdenziale coprirà il 20,5% del Pil

La relazione annuale dell’Inps accende un faro su economia dei lavoretti e flussi migratori, temi non secondari che incideranno sulla sostenibilità (o meno) dell’assetto previdenziale nel lungo termine

Secondo la commissione di vigilanza sui fondi pensioni, nel 2017 si sono contati più di 7,6 milioni di iscritti a forme di previdenza complementare: dato in rialzo, ma pesano disuguaglianze e contributi spesso solo virtuali

Al via InnovaCAre, uno studio multidisciplinare, che sarà condotto dall’Università degli Studi di Milano e dall’Università Vita-Salute San Raffaele, per trovare risposte al progressivo invecchiamento della popolazione

Secondo un’indagine di State Street Global Advisors, la conoscenza del sistema pensionistico resta ancora scarsa nel nostro Paese