ARTICOLI

Menu: GRANDI RISCHI / CYBERCRIME

Secondo un rapporto dell’intelligence statunitense, Cina e Russia avrebbero i mezzi e le competenze per far partire un attacco informatico su vasta scala in grado di danneggiare infrastrutture come condutture del gas o reti elettriche

Gli attacchi informatici hanno raggiunto livelli di sofisticazione superiori a quelli dei sistemi di sicurezza di internet attualmente disponibili. Un pericolo per le aziende, che già nei prossimi cinque anni potrebbero subire danni per 5.200 miliardi di dollari. Per questo i manager di tutto il mondo chiedono norme di business più rigorose per fronteggiare i criminali online

Ogni anno le organizzazioni subiscono in media 30 attacchi informatici andati a buon fine. Ecco perché, secondo Accenture, è importante investire di più in tecnologie innovative che possano migliorare la resilienza delle aziende

Siamo condannati a convivere con continue minacce alla nostra sicurezza? Oppure accetteremo uno stato di permanente conflittualità su internet e su reti sempre meno libere? Sono queste le domande a cui si è cercato di dare una risposta durante la conferenza organizzata dall’Osservatorio sulla Cyber Security di Ispi e Leonardo

Per far fronte al crescente numero di violazioni, banche e assicurazioni aumentano gli investimenti per forme di difesa sempre più avanzate, tra cui si affacciano – ma ancora timidamente - tecnologie innovative come IA e advanced analytics

Un mondo in continua evoluzione in cui la cyber-sicurezza è in continua rincorsa. Le aziende sanno che non è una questione di “se”, ma di “quando” si verrà attaccati. Perché gli attacchi informatici sono un rischio che non tiene più conto di dimensione e visibilità di un’azienda ma solo di chi può soddisfare interessi criminali, politici o economici. M-Trends 2018 fotografa la dimensione di questo fenomeno

Man mano che le imprese implementano sistemi di sicurezza informatica, anche gli hacker si aggiornano e trovano altri modi di fare breccia nei database. Come, lo spiega una ricerca di Kaspersky Lab