ARTICOLI

Menu: GRANDI RISCHI / AMBIENTE

A fine dicembre si è chiuso un buco di dimensioni record che si era aperto nel 2020 al polo sud. Sebbene la situazione sia migliorata rispetto agli anni 80 del secolo scorso, il monitoraggio mostra che il fenomeno non si è mai arrestato

Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Agenzia europea per l’ambiente, continua la diminuzione della domanda e dell’uso degli idrofluorocarburi, che provocano il surriscaldamento del clima: l’industria li sta sostituendo con prodotti meno impattanti

A livello globale, sette milioni di persone, tra cui centinaia di migliaia di bambini, muoiono a causa delle cattive condizioni dell’aria. Secondo lo State Global Air Report, questo pericolo rappresenta la quarta causa di morte prematura al mondo

Un evento inspiegabile ha ucciso fino al 95% della vita sui fondali marini. I sospetti, sollevati da Greenpeace, accusano un vicino impianto di stoccaggio di sostanze chimiche

Una ricerca di Wwf e Bcg lancia l’allarme sul pericolo in tutto il mondo, ma in particolare per la parte brasiliana del polmone verde planetario: servono misure urgenti per far fronte all’emergenza, realizzando una conferenza internazionale per proteggere la foresta

Lo scorso febbraio ha registrato temperature di 3,9 gradi superiori alla media storica. Una tendenza che vede stabilire costantemente nuovi record di calore: secondo l’Omm, il 2019 è il secondo anno più caldo ma registrato dagli anni ‘80