ARTICOLI

Menu: TECNOLOGIA

Il colosso fondato da Bill Gates si è aggiudicato a sorpresa la commessa da dieci miliardi di dollari per la realizzazione del progetto Jedi, programma promosso dal dipartimento della Difesa statunitense per trasferire dati e informazioni sulla nuvola

Il colosso di Jeff Bezos è in prima linea per aggiudicarsi la commessa da 10 miliardi di dollari per il progetto Jedi, volto a fornire servizi cloud per il dipartimento della Difesa statunitense: così facendo, il gigante dell’e-commerce diventerebbe uno dei principali fornitori del governo a stelle e strisce

L’annuncio di Google può segnare una nuova era nel campo della ricerca scientifica e nello sviluppo di tecnologie come il machine learning. Restano però dubbi sull’utilizzo che si potrà fare di supercomputer in grado di elaborare in pochissimo tempo una quantità enorme di dati: la crittografia dei nostri sistemi di sicurezza potrebbe diventare il primo bersaglio

Lo sviluppo del paese passa anche attraverso un’infrastruttura di rete performante e che possa raggiugere l’ultimo miglio. Ma una volta realizzati gli strumenti, bisogna che il cittadino sia in grado di sfruttarne le potenzialità e trovi una pubblica amministrazione tecnologicamente efficiente che agisca da motore della crescita

Telecamere e software di riconoscimento facciale aprono nuove possibilità in materia di controllo e repressione di comportamenti criminali. Il rischio “Grande Fratello” resta tuttavia dietro l’angolo. E si intreccia a un livello di accuratezza che non appare ancora adeguato

Il colosso statunitense ha annunciato l’ingresso di nuovi dispositivi tecnologici per la gestione degli imballaggi: riusciranno a fare cinque volte più velocemente quello che adesso fanno 24 persone. La notizia ha rianimato il dibattito sui ritmi di lavoro e, soprattutto, sugli effetti della quarta rivoluzione industriale

Sicurezza, viabilità e costi: queste, secondo Amnon Shashua di Mobileye, le principali criticità che potrebbero rallentare la diffusione delle auto in grado di guidarsi da sole

Smart content, lead generation e big data si stanno diffondendo nel nostro Paese e l’intelligenza artificiale non rappresenta più solo un fenomeno di nicchia. Ma per le Pmi le difficoltà non mancano

Presentata a Washington la prima bozza di legge per garantire uno sviluppo etico della tecnologia: nel mirino finiscono soprattutto gli effetti collaterali, e spesso discriminatori, degli algoritmi