ARTICOLI

Menu: SOCIETÀ / EVOLUZIONI SOCIALI

Carenze nella supply chain, comportamenti scorretti e nuove aspettative da parte del consumatore. Uno studio di Capgemini Institute Research analizza gli orientamenti della popolazione e le risposte delle aziende a un bisogno crescente di razionalizzazione e recupero in ambito alimentare

Il 59% degli adulti europei e quasi un bambino su tre (29% dei maschi e 27% delle femmine) è obeso o in sovrappeso. L'obesità è una condizione di fragilità delle società contemporanee, non solo una malattia, ricorda l'Oms nel suo nuovo rapporto. E l'Italia? È il Paese messo peggio

Transizione energetica e digitale non sono percorsi autonomi ma disegnano un’unica via dell’evoluzione verso un contesto sociale più attento al benessere del cittadino e alla salvaguardia dell’ambiente. Alla base di questa visione c’è un ruolo di protagonista per il patrimonio edilizio

È emerso in questi ultimi due anni un diverso rapporto delle persone con l’attività che svolgono, alla quale chiedono di corrispondere ai propri interessi e di essere gratificante. Si sta verificando un distacco dall’ambiente di lavoro, che può diventare una fonte di malessere. Dall’altra parte, le imprese non colgono queste esigenze, e hanno sempre più difficoltà a trovare profili in linea con la transizione digitale

Il mercato dei Non-fungible token è esploso nell’ultimo anno e sembra poter rivoluzionare il mondo dell’arte digitale e non solo. Le opere degli artisti hanno valutazioni che superano i 60 milioni di dollari. Ma attenzione, si tratta ancora di un settore acerbo, molto volatile e pieno di incognite

Continua il calo della popolazione residente, che scende ampiamente sotto i 60 milioni. Complici i record negativi del numero delle nascite e l’elevato numero dei decessi nel 2020. C’entra la pandemia, certo, ma la dinamica recessiva del nostro Paese è in atto da tempo

L’estate 2021 ha portato agli italiani un nuovo ottimismo e fiducia nella ripartenza. Sono cambiati molti valori di riferimento in un percorso che non si invertirà con la fine della pandemia. Restano in realtà sullo sfondo problemi concreti, a partire dall’occupazione fino al calo dei consumi

Uno spazio di sperimentazione, dove s’incontrano le arti e le tecnologie, per progettare spazi nuovi all’insegna del design e dell’inclusività. Il progetto, lanciato dalla Commissione Europea, è un ambizioso think-tank diffuso che mira anche a risvegliare l’Europa nel momento più difficile della sua storia recente

Secondo l’ultimo report WeWorld Index, la pandemia ha portato a un peggioramento del livello di inclusione: in due Paesi su tre non è garantita una vita dignitosa a donne e bambini