ARTICOLI

Menu: GRANDI RISCHI

Gse ed Eni rimasti recentemente vittima di attacchi informatici. Le istituzioni corrono ai ripari e invitano le società del settore a migliorare i livelli di protezione digitale. E intanto il ministro Luigi Di Maio associa la crescita del fenomeno al conflitto in Ucraina

Più di 1.400 morti (oltre 500 i bambini) e 33 milioni di persone rimaste senza casa e senza alcun mezzo di sussistenza. I raccolti sono andati distrutti, in particolare quelli di grano, riso e cotone, cosa che avrà conseguenze a livello globale. L’allarme dell’Unicef

Due massicci attacchi informatici contro i sistemi di informazione nazionali hanno portato Tirana a rompere tutte le relazioni diplomatiche con Teheran, accusata di esserne il mandante. Una tensione che nasce da lontano: cioè da quando il piccolo Stato europeo ospita un gruppo militare che sfida il regime degli Ayatollah

La situazione è di grave difficoltà: fra le cause, oltre alle condizioni climatiche sfavorevoli, ci sono anche le scarse risorse economiche per adeguare le reti, una politica poco lungimirante e una errata gestione pubblica dell’acqua

Il sistema che unisce agricoltura ed energia solare trova più facile applicazione grazie all’attività dell’Enea. L’Agenzia contribuisce allo sviluppo di questa tecnologia tramite una Rete nazionale che adesso include 600 adesioni e mira a raggiungere gli obiettivi della transizione ecologica, salvaguardando la bellezza dei territori

Uno studio coordinato dall’Università di Barcellona evidenzia l’impatto dell’aumento delle temperature sulle probabilità d’incendio considerando le condizioni meteorologiche. Secondo le previsioni, gli effetti saranno più devastanti nelle zone dell’Europa settentrionale e meridionale

Svelati i dettagli del piano nazionale per la gestione del cyber risk: prevista l’applicazione di 82 misure e preventivato il conferimento dell’1,2% degli investimenti lordi su base annuale alla realizzazione del programma, a cui si aggiungono gli stanziamenti del Pnrr e le risorse dei programmi Orizzonte Europa ed Europa Digitale

Secondo un rapporto presentato dall’Organizzazione meteorologica mondiale (Wmo), quattro indicatori chiave della crisi climatica hanno registrato livelli record nel 2021: la concentrazione di gas serra, l’aumento del livello del mare, la temperatura media globale e l’acidificazione degli oceani

L’invasione russa genera preoccupazioni anche sul fronte cibernetico: Stati Uniti e Unione Europea corrono ai ripari definendo nuove strategie per la gestione della minaccia informatica