ARTICOLI

Menu: GRANDI RISCHI

Mentre gli Emirati Arabi investono sull’energia solare e le grandi compagnie di trasporto navale sperimentano combustibili alternativi, la scienza sta facendo enormi progressi nell’utilizzare l’idrogeno

Inquinamento dell’aria, impatto dei cambiamenti climatici, produzione e smaltimento dei rifiuti sono alcuni dei grandi temi del nostro tempo. Il Rapporto Ambiente ed Energia, realizzato da Istat, fotografa le aree di rischio e il relativo livello preoccupazione della popolazione nel nostro Paese

Nonostante la caduta del "Califfato", la minaccia terroristica di gruppi e singoli militanti jihadisti è ancora rilevante, sia in Medio Oriente sia in Occidente. Come stanno cambiando i processi di radicalizzazione su internet e come possono essere contrastati? Se ne è parlato il 6 febbraio scorso nel corso di una conferenza dell’Ispi, a Milano

Uno studio messo a punto da Politecnico di Milano e Cmcc con la collaborazione di Amundi potrebbe centrare l’obiettivo di ridurre, a costi sostenibili, i gas nocivi dall’atmosfera

Per il portavoce Enrico Giovannini, sentito in un’audizione alla Camera dei Deputati, la velocità e l’intensità della transizione restano insufficienti: con l’approvazione del Green Deal a livello europeo, è ora necessaria una legge annuale sullo sviluppo sostenibile

Il McKinsey Global Institute ha pubblicato un report che descrive gli scenari futuri per la società e l’economia se non si dovessero mettere in atto forme di difesa dall’innalzamento delle temperature. A rischio gli stili di vita e di sostentamento di molte popolazioni: serve un nuovo approccio da parte di governi e investitori

Molti auspici e poca ambizione: si è chiusa con un esito deludente la conferenza mondiale delle Nazioni Unite sul clima

Il download di manuali scolastici o universitari da siti non verificati può celare la presenza di malware molto pericolosi che si installano nei dispositivi

Carbon Disclosure Projetct ha analizzato i rischi causati dal cambiamento climatico, il livello di consapevolezza dei grandi centri urbani e la loro capacità, oltre la gestione delle emergenze, di attivare efficaci azioni di prevenzione

Cile, Iraq, Libano, Hong Kong. Paesi diversissimi accomunati dal perdurare delle proteste contro il potere: c’è una chiave di lettura comune di questo malcontento? Se ne è parlato in un approfondimento organizzato dall’Ispi, lo scorso 7 novembre a Milano