ARTICOLI

Menu: SOCIETÀ

Tra paure di reazioni allergiche e avversione da parte dei cittadini, dalla fine dello scorso anno sono in commercio nel nostro paese prodotti alimentari che contengono farine di quattro insetti: larva gialla, locusta migratoria, grillo domestico e verme della farina minore. I relativi decreti che ne autorizzano il consumo discendono da altrettanti regolamenti di esecuzione emanati dall’Ue e vincolanti per gli Stati membri

Le fake news sono ormai diventate un subdolo strumento di manipolazione sociale. Proliferano grazie all’accelerazione della digitalizzazione e alla disintermediazione dell’informazione spinta dai social media, e hanno fatto un salto di livello grazie all’intelligenza artificiale. Il loro obiettivo è confermare i nostri pregiudizi, perciò arginarle non è semplice: servono formazione e conoscenza

I cittadini si avvicinano all’appuntamento elettorale dell’8 e 9 giugno guardando soprattutto ai problemi di casa, pur esprimendo inquietudine per il contesto internazionale

L’invecchiamento della popolazione si riflette su un tessuto economico e produttivo che fatica oggi a trovare tutto il personale di cui avrebbe bisogno. Il potenziale inespresso resta ampio, con ricadute pesanti in termini di produttività: serve un maggior coinvolgimento di giovani, donne e immigrati

Pochi giovani, ancor meno nascite: l’Italia si scopre vulnerabile a un trend demografico che risulta sempre meno sostenibile. Come uscirne? Magari, come suggerisce Alessandro Rosina, adottando una serie di misure che all’estero hanno saputo dare risultati concreti

In un sondaggio effettuato in chiusura del 2023, tutte le speranze, le paure e l’ottimismo dei cittadini nei confronti dell’anno cominciato da poco

Il volume, firmato da Mariangela Pira, analizza gli aspetti più critici di un assetto globale che ritenevamo incrollabile fino a pochi anni fa. Poi l’esperienza della pandemia e della guerra in Ucraina ci hanno posti di fronte a una realtà diversa

Gli italiani confermano la propria fascinazione per la figura del leader: da Berlusconi a Beppe Grillo, passando per Renzi, Salvini e Conte. Attenzione però a non scadere in un eccesso di personalizzazione e in logiche divisive che possono avere pesanti ripercussioni elettorali

Predoni di opere, mercanti corrotti, criminalità organizzata, tombaroli: dietro il mercato fraudolento del patrimonio culturale italiano c’è una filiera che parte dagli scavi abusivi e finisce nei grandi musei del mondo. Ma i cacciatori sanno il fatto loro e spesso il maltolto torna ai legittimi proprietari: magari dopo cinquant’anni

Quando si parla di lavoro, è la precarietà che spaventa di più, anche tra i giovanissimi, come rivela uno studio dell’Istituto Piepoli che coinvolge ragazze e ragazzi tra 13 e 26 anni, quasi tutti ancora impegnati sui banchi scolastici o accademici, ma che stanno per affacciarsi al mondo dei grandi

Sono sempre più numerosi i lavoratori che abbandonano il proprio posto senza la certezza di trovare subito un’altra posizione, mossi da molteplici cause che li portano a non essere soddisfatti. È il fenomeno della Great Resignation, che sta mostrando come il concetto di impiego sia mutato nel tempo, soprattutto tra i giovani

Passata la pandemia e i timori per la salute propria e dei famigliari, la maggioranza dei connazionali afferma di sentirsi sicura. I rischi legati all’immigrazione sembrano superati, mentre preoccupano le questioni finanziarie e l’inflazione