ARTICOLI

Menu: GRANDI RISCHI

L’applicazione dell’internet of things anche nei più diffusi apparati domestici desta l’interesse dei pirati informatici, che possono agire bloccando i servizi per chiedere un riscatto ai gestori o appoggiare sui dispositivi dei network vpn

Più cicloni, meno fauna marina, ghiacciai addio. È quanto prevede il nuovo rapporto dell’Ipcc (Onu). Un documentato e autorevole avvertimento su quel che il cambiamento climatico sta provocando e provocherà agli oceani, al ghiaccio marino e terrestre, ai poli e sulle montagne

Bastava entrare in certi siti per finire nel mirino di criminali informatici che sfruttavano alcune falle di sicurezza per installare malware e accedere a contenuti sensibili come password, geolocalizzazioni, messaggi e foto

Dal 1° gennaio fino al 19 agosto i roghi dolosi in Brasile sono aumentati dell’83% rispetto allo scorso anno. Fermare piromani e speculatori non basta: uno studio del Politecnico di Zurigo spiega in che modo è possibile mettere in pratica una riforestazione efficace

Sono 315 gli eventi registrati lo scorso anno, che hanno colpito 68,5 milioni di persone provocando quasi 12mila vittime mortali, e con un impatto economico di 132 miliardi di dollari. A rivelarlo è l’ultimo report del Cred

Nel Golfo del Messico, in acque Usa, una fuoriuscita di petrolio iniziata nel 2004 si sta rivelando fino a mille volte peggiore della stima del proprietario dell’impianto, rileva uno studio

Ogni informazione trafugata può fruttare centinaia di dollari. I criminali le pescano ovunque: nelle banche dati sanitarie, ai desk degli aeroporti o persino dai calendari degli smartphone. Ecco come le sfruttano