ARTICOLI

Menu: GLI ESPERTI

2021 si aggrava il riscaldamento globale

Gli eventi che hanno colpito molte zone del pianeta dovrebbero fugare il dubbio che i problemi causati dai cambiamenti climatici siano frutto del pensiero di alcuni scienziati troppo apprensivi

Il welfare per la nuova normalita%cc%80

Valorizzando le persone, cresce anche l’azienda. È quanto afferma Nicola Tanzini, fondatore e presidente di intarget, società di consulenza di marketing digitale

Rischi dell errata applicazione del massimale contributivo

Secondo la norma, il datore di lavoro è responsabile del corretto assolvimento dell’obbligo contributivo relativo ai propri dipendenti, anche nel caso di mancata o errata comunicazione di mutate circostanze da parte del dipendente. In questo caso può però chiedere al lavoratore stesso il risarcimento del danno subìto

Berlusconi vi racconto i miei avatar

Con la startup Igoodi di Billy Berlusconi continua la rivoluzione digitale del corpo umano: gli avatar made in Italy si evolvono in "smart bodies"

Istock 586750982

È compito del datore di lavoro analizzare la situazione contributiva di ogni dipendente ed elaborare, in ragione della storia previdenziale, la corretta contribuzione. Per questo, all’atto dell’assunzione si richiede una dichiarazione: ma la procedura contiene delle insidie

Le apparenti misure di sostegno alle imprese

Il provvedimento che prevede la possibilità di ricorrere all’esonero dal versamento dei contributi di previdenza obbligatori non è ancora autorizzato dalla Commissione europea e si rivolge, nei fatti, alle aziende che non ne hanno bisogno

Verso un piano di ripartenza al femminile

In vista del Next Generation EU per il rilancio del lavoro e dell’economia, è necessario costruire un sistema che veda le donne come un valore strutturale. Dall’imprenditoria alla formazione nelle materie scientifiche, i fondi europei dovranno essere investiti in progetti che valorizzino il loro contributo e la loro emancipazione

La questione del contagio dei novax

È nel diritto del singolo poter scegliere se sottoporsi o meno al vaccino contro il Covid-19, ma la scelta può comportare al datore di lavoro una serie di problemi da gestire

Una barriera ue a difesa della privacy

Secondo la Corte di Giustizia europea Facebook e altre società simili non possono trasferire all’estero i dati personali dei cittadini dell’Unione fuori, e in ogni caso devono attenersi al Gdpr: la situazione è però tuttora incerta