ARTICOLI

Menu: GRANDI RISCHI / CYBERCRIME

Il download di manuali scolastici o universitari da siti non verificati può celare la presenza di malware molto pericolosi che si installano nei dispositivi

Il provvedimento, approvato in via definitiva alla Camera, istituisce il Perimetro della sicurezza cibernetica nazionale. Golden power anche sul 5G

L’applicazione dell’internet of things anche nei più diffusi apparati domestici desta l’interesse dei pirati informatici, che possono agire bloccando i servizi per chiedere un riscatto ai gestori o appoggiare sui dispositivi dei network vpn

Bastava entrare in certi siti per finire nel mirino di criminali informatici che sfruttavano alcune falle di sicurezza per installare malware e accedere a contenuti sensibili come password, geolocalizzazioni, messaggi e foto

Ogni informazione trafugata può fruttare centinaia di dollari. I criminali le pescano ovunque: nelle banche dati sanitarie, ai desk degli aeroporti o persino dai calendari degli smartphone. Ecco come le sfruttano

Un’analisi dell’israeliana Check point software, specializzata in sicurezza informatica, rivela che gli appuntamenti elettorali sono entrati sempre più nel mirino dei criminali informatici, diventando l’arma più potente per attaccare una nazione

Quasi il 60 per cento delle minacce informatiche sfrutta un dominio comune e la maggior parte dei botnet fa leva su un’infrastruttura già esistente. Ecco cosa rivela il Report Threat Landscape di Fortinet sulla cybersecurity

Secondo il Data Breach Investigations Report 2019 di Verizon, i dirigenti di alto livello sono il principale bersaglio dei crimini cyber: si punta su un target che detiene informazioni sensibili e spesso è disattento nell’uso dei sistemi informatici

I casi di furti miliardari ai danni di importanti istituzioni finanziarie internazionali dimostrano che è urgente affrontare il tema del rischio informatico per quello che è: non un problema di tecnologia, ma un argomento molto più vasto

L’entità del danno economico causato dall’intrusione di piccoli droni nello spazio aereo di Londra Gatwick ammonta a 25 milioni di euro. Un evento che ha costretto le autorità a ripensare i sistemi di sicurezza pubblica per far fronte ad una nuova emergenza

Secondo un rapporto dell’intelligence statunitense, Cina e Russia avrebbero i mezzi e le competenze per far partire un attacco informatico su vasta scala in grado di danneggiare infrastrutture come condutture del gas o reti elettriche