ARTICOLI

Menu: TECNOLOGIA

Algoritmi di machine learning hanno rilevato per primi il rischio di diffusione del coronavirus. Strumenti altamente tecnologici potranno svolgere in futuro un ruolo fondamentale nel prevedere, diagnosticare e trattare nuovi agenti patogeni. Serve però una maggiore disponibilità di dati per migliorare l'accuratezza dei software

Attraverso un algoritmo di machine learning, un gruppo di ricercatori dell'Mit di Boston sono riusciti a individuare un composto in grado di neutralizzare molti batteri che causano gravi malattie. La scoperta, oltre a fornire un esempio tangibile delle possibilità offerte dalle nuove tecnologie, offre un'espressione concreta di un uso etico dell'intelligenza artificiale

Secondo il Digital Civility Index di Microsoft, pubblicato in occasione del Safer Internet Day, l’inciviltà domina nel mondo online: in Italia preoccupano soprattutto contatti indesiderati, fake news e sexting sgradito

Due terzi degli italiani conoscono le tecnologie digitali per la casa e sono anche in grado di installarle in autonomia. Il mercato si sta distinguendo tra soluzioni impiantistiche e piccoli oggetti connessi, con canali di vendita che possono essere separati. Sempre di più saranno protagonisti i grandi player del web, capaci di offrire soluzioni e di affermare i propri standard

Il colosso statunitense Ibm ha progettato un software in grado di elaborare enormi quantità di dati per prendere posizione su argomenti specifici: secondo la società, si tratta di un primo passo verso un utilizzo finalmente utile e concreto di questa tecnologia

Il 2019 ha visto un’alta crescita percentuale dei nuovi progetti ma i numeri reali sono ancora ridotti. Le aziende sembrano in fase attendista, anche se le big tech stanno aprendo la strada: criptovalute e servizi gli ambiti di sviluppo

Oltre 20mila prodotti di ultima generazione sono stati presentati nel corso dell’annuale appuntamento di Las Vegas sull’elettronica di consumo: elettrodomestici, gadget e dispositivi all’avanguardia che disegneranno le nostre abitudini nel prossimo futuro

Nel 2050, secondo un rapporto del dipartimento della Difesa statunitense, sarà possibile sfruttare le nuove tecnologie per migliorare le performance dei militari nei teatri di guerra: si parla di potenziamenti nelle capacità visive e uditive, di reti optogenetiche per il controllo muscolare e di impianti neurali per velocizzare le comunicazioni e manovrare a distanza dispositivi tecnologici

Una ricerca di Ipsos a livello globale disegna lo stato dell’arte di una mobilità in piena evoluzione: forte interesse per veicoli elettrici e shared mobility, perplessità sull’auto autonoma

Meno di quanto dovrebbero, almeno stando a due recenti rapporti: pratiche di ottimizzazione fiscale, uniti alla riforma varata negli Stati Uniti, avrebbero consentito ai colossi del web di minimizzare il loro contributo alle casse dei Paesi in cui lavorano. Intanto i governi europei tentano la strada del web tax (Trump permettendo)

Il 41% passa più di tre ore al giorno sui device. Nasce il progetto “In rete con i ragazzi”, una guida per aiutare genitori, insegnanti e pediatri ad accompagnare le nuove generazioni verso un rapporto “sano” con la tecnologia

La riproduzione tridimensionale è una tecnologia che può potenzialmente rivoluzionare i sistemi di manifattura tradizionali. A differenza di questi, però, non se ne conoscono ancora le potenziali minacce, soprattutto in tema di responsabilità di prodotto