ARTICOLI

Menu: ECONOMIA

Dal 7 settembre nello Stato centramericano gli operatori economici e gli esercizi commerciali saranno obbligati ad accettare la criptovaluta e tutti i prezzi di prodotti e servizi devono essere espressi sia in dollari sia in bitcoin

Circa il 25% degli utili realizzati dalle banche europee sono contabilizzati in Paesi con un’aliquota fiscale effettiva inferiore al 15%. Per mettere un freno al ricorso ai paradisi fiscali, andrebbe permesso ai Paesi di origine degli istituti di colmare il “deficit fiscale”

Nel sesto rapporto sull’attrattività del Paese, stilato da The European House – Ambrosetti, l’Italia scivola al 20esimo posto, perdendo otto posizioni dal 2020. Pesa la pandemia, ma anche un generale deprezzamento dell’Europa. Il Next Generation EU potrà essere la base per un piano di politica industriale

È in convalescenza, si potrebbe dire, ma si temono ricadute. Gli ultimi numeri di Istat mostrano chiaramente quanta ricchezza sia stata persa nel 2020 e quanto il 2021 sia ancora un anno di fibrillazioni. Vanno meglio il reddito delle famiglie e il risparmio; male i consumi. L’incognita resta l’occupazione

Mentre negli Usa si pensa a un perimetro di regole per le criptovalute, Pechino nell’ultimo mese ha avviato un giro di vite che ha contribuito al crollo delle quotazioni della moneta virtuale più famosa

Il progetto, presentato dal commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, aggiornerà i sistemi fiscali dei Paesi membri, utilizzando così la leva fiscale per ridurre frodi, evasione ed elusione e agevolerà una nuova uniformità tra gli Stati, attraverso una “tassazione minima” per contrastare la concorrenza sleale interna all’Ue

Il piano di investimenti dei fondi europei del Next generation EU rappresenta un’opportunità per il Paese, ma oltre la metà degli italiani si mostra diffidente sulla capacità di un utilizzo trasparente e realmente efficace

Il testo del Pnrr, trasmesso dal governo italiano alla Commissione Europea, contiene tutto per trasformare l’Italia in un Paese finalmente moderno. Da oggi parte un viaggio, con una road map a tappe forzate fatta di riforme e decreti

La banca centrale statunitense spiega che la strada della ripresa dipenderà molto dal virus, e dai progressi sulle vaccinazioni: la crisi sanitaria continua a pesare sull’economia e i rischi all’outlook restano

Arte, ambiente, storia e natura sono gli ingredienti che permeano la creatività del nostro paese, una peculiarità che a sua volta alimenta il made in Italy in molti settori. È un sistema produttivo poco riconosciuto ma che nel 2019 ha contribuito al 5,7% del Pil